Gen 14, 2012

Posted by in aggiungi il tofu a tavola, burgher e polpette, gluten free, Ricette, riso e gli altri cereali | 23 Comments

Crocchette di tofuriso in salsa di capperi


Crocchette? Potrebbe sembrare una ricetta da riciclo, ma non lo è affatto! Tutti gli ingredienti li ho appositamente scelti e cotti per questa preparazione che si è rivelata originale e gustosissima!!

Ingredienti per le crocchette:
200g di tofu al naturale Bioappetì
250g di riso rosso già cotto
100g di ceci lessati
2 porri
1 spicchio di aglio
1cm di zenzero fresco
½ cucchiaino di paprika
2 cucchiai di tamari
2 cucchiai di olio evo
2 cucchiai di erba cipollina tritata
q.b. pepe
q.b. sale
q.b. di pistacchi tostati

Ingredienti per la salsa ai capperi:
50g di tofu al naturale Bioappetì
2 cucchiai di olio di semi di girasole
1 cucchiaio di semi di sesamo tritati
1 cucchiaio di lievito alimentare a scaglie
1 cucchiaio di succo di limone
1 cucchiaio di salsa tamari
½  cucchiaio di capperi di Pantelleria dissalati
1 pizzico di aglio in polvere
q.b. di sale

Procedimento:
Per preparare l’impasto dovrete per prima cosa condire il riso con un cucchiaio di tamari e uno di olio evo e lasciarlo riposare.

Mondate e tritate i porri, l’aglio, lo zenzero e fate stufare con un cucchiaio di olio e due di acqua.

Lasciate cuocere per circa dieci minuti finchè i porri non saranno morbidi ed asciutti. Salate, pepate e mettete da parte a raffreddare.
Con un frullatore ad immersione frullate il tofu con i ceci finchè non otterrete una crema liscia e corposa, aggiungete il riso rosso, la paprika, i porri stufati, l’erba cipollina e mescolate il tutto. Lasciate riposare in frigo per qualche ora affinché il composto rapprenda e si insaporisca per bene.


Occupatevi ora della salsa ai capperi. In un alto contenitore e sempre con l’aiuto del frullatore ad immersione, frullate prima i semi di sesamo con l’olio fino ad ottenere una crema, poi aggiungete il tofu, i capperi e successivamente tutti gli altri ingredienti, mixando accuratamente e montando per qualche minuto il composto con movimenti dal basso verso l’alto aggiungendo, se serve, un cucchiaio di acqua. Regolate di sale e riponete in frigo fino al momento di servire.
Dopo aver tritato i pistacchi al coltello, recuperate il composto ed iniziate a dare forma alle vostre crocchette: prelevate un cucchiaio di impasto, passatelo tra le mani fino a creare una pallina, passatela nella granella di pistacchi, rotolatela avanti ed indietro su un piano dandole la forma di un cilindretto e ripetete l’operazione fino ad esaurimento del composto.

Disponete le crocchette su una lastra da forno leggermente oleata, spennellate ognuna con poco olio  ed infornatele a 180° per 15 minuti.
Sfornate, impiattate e gustatele calde pucciandole nel vasetto monoporzione ricolmo di salsina!!

Fantastiche!! Sono piaciute a tutti, compreso mio marito che era un tofu-diffidente, ma anche grazie a questa preparazione, si sta ricredendo davvero 😉
L’impasto reso morbido dal tofu, sostanzioso dai ceci e corposo da questo particolare riso, la panatura aromatica e croccante data dai pistacchi e la salsina sfiziosa di tofu insaporita dai capperi, hanno dato vita a  queste crocchette sorprendentemente golose ed irresistibili.


Abituata a leggere di piatti “confondi-onnivoro” per la presenza di ingredienti simil-carne o simil-pesce, queste crocchette si sono rivelate anche “confondi-vegano”: se non le avessi fatte con le mie mani non avrei mai creduto che dentro non ci fosse del pollo!  🙄 Uno in più che anche grazie a questo piatto, razzola invece libero e felice… 😛

Un pò più ricca ed  elaborata delle mie solite preparazioni, ma l’occasione richiedeva qualcosa di speciale: con questa ricetta infatti  partecipo al Contest “Le bontà bio-vegan”  del blog di Felicia

 

  1. Non ho dubbi per la bontà, ma ricetta è lunga ed elaborata. BRAVA!!!!!!! (mamma)

  2. Sfiziosissime!!! 😉
    Buona domenica 🙂

  3. Gustosa, originale, invitante!!! complimenti 😛 inserita

  4. Grazie mi insegni sempre qualcosa

  5. sono senza parole per la presentazione e per la completezza del piatto! devono essere davvero squisite, stavano confondendo anche me, solo dall’aspetto! una preparazione moooolto competitiva 🙂

  6. SamWhity says:

    Mi hai conquistata! C’è pure la granella di pistacchi!!! [Adoro <3]
    Devo assolutamente provarla, insomma.
    Grazie per la ricetta!!!
    E buona domenica [sempre che non faccia danni col fuso orario =P]

  7. Mi inchino al tuo cospetto sono favolose queste crocchette che ti copierò, hai abbinato tutti ingredienti che adoro 😉 Brava brava e direi che per il contest di Felicia è perfetta 🙂

  8. Questa ricetta è una meraviglia, la morbidezza dell’interno con il croccante della “panatura”, davvero una ricetta gustosa, stuzzicante e molto invitante… Tra crocchette e salsa davvero una ricetta speciale. Buon contest allora 😉

  9. *_* Che meraviglia!! E io che cercavo un’idea per il riso rosso cheho comprato!! Ho praticamente tutti gli indredienti! Questa settimana la faccio!! Anch’io ho la fissa di surgelare tutto e mi ritrovo sempre con le materie base del piatto già pronte! 😉
    Ma come ti è venuta questa idea?? Sei stata bravissima!!!

    • Grazie mille davide! Questa ricetta è nata proprio dal nulla: cercavo una buona idea per il contest di Felicia con ingredienti gluten free e che non fosse il solito riso o le solite patate: mi piace ogni tanto usare il tofu, la sua corposità che regala ai ripieni e così ci ho pensato un pò sù ed ecco queste crocchette davvero speciali! Se le provi fammi sapere come le hai trovate, ma non tralasciare la salsa!!!

  10. Le ho fatte un paio di mesi fa circa ma mi sono dimenticato di scriverti! Le ho fatte per un pranzo in cui avevo come ospite un amico. Purtroppo ho sostituito il porro con la cipolla e lo zenzero fresco con quello in polvere e il tofu che ho usato ha creato un composto più granuloso e meno setoso del tuo. Credo che il tofu che tu usi in Cina abbia una consistenza completamente diversa da quello che compro qui in Italia.
    Il risultato è stato interessante e apprezzato ma la prossima volta dovrò salare di più e fare qualche piccola variante per rendere le crocchette più simile alle tue. La salsina con il sesamo ha avuto molto più successo invece! Credo che la usero anche altrove! 😉

    • Intanto complimenti per lanciarti in una nuova ricetta quando hai ospiti! Mi lusinga anche un pò questa cosa perchè significa che ti fidi di me ma che responsabilità mi dai!! 😉
      In questo piatto ho usato un tofu morbido, quì ci sono di mille consistenze: è il più fresco che trovo e dal gusto più delicato, direi che potrebbe assomigliare al silk tofu una volta frullato.
      Il sale è ovviamente a gusti ed abitudine, conviene sempre assaggiare, ma la salsa è davvero intrigante e a mio parere bastava per arricchire di gusto e sapidità le crocchette!
      Ai prossimi esperimenti, comunque bravo!!

  11. Immaginavo che avessi usato un tofu più morbido perché con il mio il frullatore non girava affatto! E la consistenza della crema era diversa! La prossima volta che le rifarò sono sicuro che mi verrano meglio! Grazie a te per dare l’ispirazione! 🙂

  12. Complimenti per questa ricetta, elaborata, ma veramente intrigante.
    Volevo chiederti il tuo metodo di cottura per il riso rosso.
    Grazie.

    • In effetti mi ci sono spesa un pò di più vista l’occasione del contest di un’amica ma non è particolarmente laboriosa sai!
      per il riso, come per tutti i cereali in chicco, procedo prima con un ammollo di almeno un paio di ore così i tempi di cottura si dimezzano e si attivano tutti quei benefici principi nutritivi tipici della germinazione, poi lo scolo, a volte lo tosto qualche minuto in padella con 1 cucchiaio di olio (ma non sempre) e poi copro con pari peso di acqua o brodo e porto a cottura senza mescolare, tutto quì. In 10-15 min è pronto. Però prova che ogni marca ha una cottura diversa, ciao!

Trackbacks/Pingbacks

  1. Crocchette di tofuriso in salsa di capperi | Biologico Vegetale Sostenibile - [...] splendita preparazione, studiata e realizzata con grande maestria. Complimenti a Marta per la ricetta, gustosa e [...]
  2. Contest: Le Bontà Bio-Vegan | Le delizie di Feli - [...] HUMANGRAPHIA: http://veganhorizons.it/crocchette-di-tofuriso-salsa-di-capperi/ [...]
  3. Riso, un cereale con tante virtù ma senza glutine! | Biologico Vegetale Sostenibile - [...] ricette vegetali a base di riso… guardate un po’ cosa ha realizzato la nostra amica foodblogger Marta con del…

Lascia un Commento.

You must be logged in to post a comment.

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.
Premium Wordpress Themes Free Wordpress Themes