Giu 7, 2012

Posted by in Blog, gluten free, non solo a contorno, Ricette, riso e gli altri cereali | 23 Comments

Funghi saraceni


Quando riesco sbircio ancora tra le ricette di Veganblog e da quando ha iniziato a pubblicare le sue pietanze anche una mia quasi-compaesana vegana conosciuta nella rete, non posso non seguirla con passione in attesa di un incontro.
Mi ha anche promesso che come regalo di bentornata in Italia mi darà in adozione la sua pasta madre!! Così comincerà anche una nuova avventura  panificatoria…
Mi piacciono un sacco  le sue ricette semplici, gustose ed adatte anche al suo cucciolo come alla mia.
Quello che vi propongo oggi è un suo piatto riadattato secondo frigo e dispenza ma mi è così piaciuto che non potevo non mostrarlo anche a voi.
Grazie ValeVico, a presto!! 😉

Ingredienti:
8  grossi funghi champignon
100 g di grano saraceno
200 g di verdure miste fra carota, sedano e onion flower
1 grosso porro
1/2 bicchiere di latte di riso autoprodotto
1 cucchiaino di curcuma
q.b. di brodo autoprodotto
q.b. di erba cipollina
q.b. di sale integrale
q.b. di olio evo

Procedimento:
Per prima cosa preparate il latte vegetale, frullando una manciata di riso con mezzo bicchiere di acqua e lasciate riposare.
Tritate ora carota, sedano, onion flower e fateli scottare qualche minuto in un padellino con un goccio di acqua ed olio.
Tostate il grano saraceno (preferibilmente già ammollato per qualche ora), copritelo con pari peso di brodo caldo (io aggiungo come sempre un cucchiaio del mio dado casalingo all’acqua calda), portate a bollore e spegnete il gas. Deve restare al dente perché continuerà a cuocere al forno.
Spellate ora i funghi senza lavarli, pulirli con uno spazzolino e della carta da cucina inumidita, tagliate i gambi e  teneteli da parte.
Tritate i porri ed uniteli in una terrina ai gambi tritati dei funghi.
Mescolate il grano saraceno alle verdurine al dente, la curcuma, abbondante erba cipollina tritata, olio, sale: sarà la farcitura per  i vostri funghi. Ve lo dico subito: ve ne avanzerà un pò ma non disperate! E’ buonissimo anche il giorno dopo appena scaldato in padella e se vi sarà avanzato un funghetto ripieno, tritatecelo dentro! Cotto in questo modo rimane sodo ed al dente ma avrà assorbito al meglio tutti i sapori.

Oliare una teglia da forno, cospargere il fondo con i porri ed il trito di funghi  e disporvi i cappelli riempiti con un cucchiaione del composto.

Irrorate il fondo col latte di riso filtrato, tenendone da parte un po’ da aggiungere a metà cottura per rinnovare il sughetto che sarà diventato saporito e cremoso…
Fate un bel giro d’olio e infornare a 180° per 30 minuti.
I funghi cinesi non sono purtroppo il massimo ma il piatto nel complesso era favoloso e dai profumi invitantissimi: lo rifarò di sicuro ma con la migliore materia prima italiana.
Intanto, se vorrete, provateci voi e fatemi sapere  se mi varrà la pena aspettare! 😉

  1. Oh che meravoglia e che esaltazione dei gusti verduruferi ^_^

  2. Bellissssssssssimo piatto, si presenta bene e penso anche buono. Linda che cosa ha detto che il grano sarceno non piace? (mm)

  3. Sì sì, è una meravOglia!!! 🙂

  4. i funghi li adoro anche se ultimamente mi creano diversi problemi…. però questi mi tentano veramente tanto.
    posso chiederti quando tornerai in Italia in che zona sarai?

    • Io aspetto di rifarli con quelli di mio suocero che raccoglie nelle montagne marchigiane!
      Noi abitiamo a Jesi, in provincia di Ancona…ma tanto ci vedremo presto: ho letto che anche tu sarai al blogger raduno ^_^ !!!!

  5. Semplice e gustosa la ricetta, ottimo l’abbinamento funghi e saraceno… Il grano saraceno poi è un cereale così versatile e leggero che dove lo metti sta bene ^^
    Ottima ricetta e brava anche la ValeVico 😛

    • Sì, insieme stanno davvero bene! Mia figlia non ama molto il saraceno (a meno che non glielo ficco iin un tortino con le verdure che nonn se ne accorge!) ma io non temordo e continua a sperimentare per trovare l’abbinamento giusto e proporlo il più spesso possibile! 🙂

  6. Raffy77 says:

    Piatto energetico e colorato!Mi piace!!! 😀

  7. Buonissimi………. adoro i funghi ripieni, mi piace questa versione saracena!!!! sfiziosa e gustosa 🙂

  8. Beh se i funghi cinesi non sanno di niente hai trovato proprio la preparazione giusta per dargli una botta di vita!
    e come al solito w gli avanzi!
    😉

  9. Questi sono semplicemente da copiare 😉 Bravissima sono invitantissimi e senza glutine saranno miei 🙂

  10. Stasera ~ saraceno night! 🙂
    Mi erano incuriosì tanto visto che a noi i funghi piacciono un sacco (specialmente a Neo!) 😉 e così ho seguito il procedimento alla lettera ( tra ne l’aggiunzione di una manciata di piselli per dare più colore al mix ~ prevaleva la carota ;)). Pero alla ora di mangiarle non ci sono piaciute 🙁 ~ sapori non si erano amalgamati e poi erano a quanto sciapi 🙁 non so come mai?! Domani riprovo a rimediare…………

    • Allora hai fatto una tatyanata! 😆 A volte, a non seguire la ricetta, si può restare un pò delusi, ma succede anche se si segue alla lettera! 😉
      Vacci piano per Neo con i funghi, hanno una componente tossica che i loro piccoli fegati faticano ad espellere e restano lì…
      Una volta ogni 15gg e comunque cotti può andare!

Lascia un Commento.

You must be logged in to post a comment.

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.
Premium Wordpress Themes Free Wordpress Themes