Ott 16, 2011

Posted by in Blog, frutta, frullati e centrifughe, gluten free, Ricette | 13 Comments

Mele golose

Le mele si sà, sono il frutto ideale da consumare a fine pasto: fresco, zuccherino, dissetante e non acidificante. Anche sulla nostra tavola non manca mai, così come la natura ce lo ha regalato…
Ma se qualche volta la si vorrà trasformare anche in qualcosa di goloso, non ci si farà troppo male!!
Questa ricettina semplice semplice con questo prezioso frutto, è perfetta  per una merenda energizzante o  per finire un pasto con gusto e leggerezza!

Ingredienti:
9 mele
5 fichi secchi
5 noci
1 manciata di uvetta
5 biscotti veg (facoltativi)
1 cucchiaino di cacao
½ cucchiaino di cannella
q.b. di rum
q.b. di zucchero di canna

Procedimento:
Tritate grossolanamente i fichi secchi  e copriteli, insieme all’uvetta, con del rum diluito in poca acqua,   per farli rinvenire ed insaporire.
Lavate e detorsolate le mele.

Questa è l’operazione che mi ha richiesto più tempo perché l’ho fatta manualmente stando ovviamente attenta a non romperle, ma se avete l’apposito aggeggio farete molto prima!
Una volta sfilati i torsoli, recuperate un paio di centimetri dei fondi estratti  e rimetteteli al loro posto: faranno da “tappo” impedendo al ripieno di fuoriuscire.
Scolate e strizzate la frutta secca ammollata ed unitela ad un trito di noci, i biscotti sbriciolati, il cacao e la cannella e mescolate tutti gli ingredienti per la farcitura.

Se come me metterete i biscotti, non strizzate troppo la frutta rinvenuta nel rum: la loro umidità aiuterà a mantenere il composto più morbido ed a seccare meno in cottura.
Riempite le mele con il composto, sistematele su una teglia da forno e spolveratele con qualche granello di zucchero di canna.

Versate sul fondo il liquido di ammollo della frutta secca ed infornate per circa 40 minuti ma controllatele durante la cottura, a me si sono brunite un pelino troppo!

Servitele in coppette e irrorate  le mele ripiene con la salsina che si è naturalmente formata sul fondo della teglia, con il rum e gli zuccheri disciolti delle mele!
Buon appetito 😀

  1. Bravissimaaaaaaaaa!!!!!!!!!! (mamma)

    buon sangue non mente 🙂 :*

    • Grazie Mà! E’ vero, senza di te, nulla di quello che vedi sul blog sarebbe stato possibile!!!!!Ti auguro una buona domenica: la mia, vista l’ora, è quasi finita (e Luca ha lavorato tutto il giorno…) 🙁

      • E’ tutto buonissimo!! A vedere le ricette viene voglia di provarle tutte….comincerò da queste mele delziose e complimenti Marta!!!!

        • Grazie omonima!! sai che invece e’ un po’ che non le faccio anche se ci piacciono molto, ma le mele le divoriamo e non avanzano mai…. passa quando vuoi e se ti piacere essere aggiornata ad ogni nuovo post registrati come follower (colonna a sx della home), ti arrivera’ una mail ad ogni nuova ricetta 😉 ciao!!!

  2. Queste piacerebbero tanto al papi 🙂

  3. Direi che è un dolcetto davvero energizzante, proprio un dolcetto autunnale ed invernale. Ottimo accostamento e mix di ingredienti, una merenda perfetta! ^_^
    Brava Marta

    • Grazie Cami, sì son proprio buone e Linda li infila a giorni alterni nel suo zaino per la scuola! Per renderle in un’altra versione autunnale, stavo appunto pensando di accompagnarli con una composta di caki!! 😉 Slurp!!

  4. Adoro le mele al forno!!!! mi hai fatto venir voglia, devo rimediare 🙂

  5. GOLOSITÀ unica!!!!!
    Inutile dire che sono piaciuti a tutti 😉

    p.s. E così tutto ultimamente commentato a fatto parte del nostro repertorio natalizio più la caponata di sedano, i bocconcini di tofu e senape dorati, la insalata russa rigorosamente veg quest’anno con la maionese di soia autoprodotta con late di soia altre tanto autoprodotto LOL! :), cecettone di natale (vegan blog), taralli e pomodorini grate alla romagnola ;). Mi sa che questo era tutto 😀
    Buon Natale!

Lascia un Commento.

You must be logged in to post a comment.

Privacy Policy Settings

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.
Premium Wordpress Themes Free Wordpress Themes