Apr 20, 2012

Posted by in Blog, gluten free, non solo a contorno, Ricette | 31 Comments

Piselli in salsa di senape


Invogliata dai banconi ancora pieni dei nuovi legumi freschi che ci regala la primavera, oggi avevo voglia di piselli.
Memore della scorsa stagione, non dureranno a lungo e così provo a gustarmeli in tutte le salse prima di farne una scorta da tenere in freezer 😉
A casa mia piacciono a tutti, anche semplicissimi, cotti al vapore e ripassati appena con una cipollina fresca, ma volevo dare loro un gusto nuovo, provare una variante un pò speciale…
Sfogliando “Cucinare i legumi” di Rosanna Passione, la mia nuova bibbia gastronomica per fagioli & co. sempre a portata di mano, nasce questa particolare  e sfiziosa ricetta per gustarli con originalità e sapore.

Ingredienti:        
250 g di piselli freschi sgusciati
1 spicchio d’aglio
1 cipolla dorata
1 cucchiaio di zenzero fresco grattugiato
1 cucchiaio di senape
1/2 cucchiaio di curcuma
7-8 pomodorini maturi
q.b. di sale
q.b .di olio evo

Procedimento:
In un ampio tegame versate poco olio e poca acqua e far appassire la cipolla tagliata sottile con l’aglio, lo zenzero  tritati ed un pizzico di sale.
Una volta ammorbidita aggiungete la curcuma, la senape ed i pomodorini precedentemente frullati per ridurli ad una crema liquida. Coprite appena d’acqua e fate cuocere qualche  minuto. Versate ora i piselli e proseguite la cottura a pentola chiusa finchè non inteneriscono, aggiungendo altra acqua se la salsa tende ad asciugarsi troppo e regolando di sale a fine cottura.
Gustate caldi o tiepidi accompagnati da un buon pane casalingo leggermente tostato.
Non riuscirete a sottrarvi ad una golosa e meritata scarpetta! 😉

  1. Ciao Marta,
    credo che stavolta non riuscirò ad assaggiare questo piatto, i piselli proprio non riesco a mangiarli se non preparati come crema, cioè frullati!!! Non so il perchè di questa mia avversione!!! 🙁

    e comunque leggendo la tua ricetta ho scoperto il libro di Rosanna Passione, che citavi sui legumi, l’ho conosciuta ad un corso di alghe e tofu che ho fatto qui a Milano, sembrava una persona molto preparata ma non sapevo avesse pibblicato anche un libro!!! vado a cercarlo in libreria!!! 🙂

    Buon inizio di weekend
    MO’
    🙂

    • Possibile!! Ma i piselli piacciono anche ai bimbi!! Vabè, fa nulla sarà per la prossima 😉 …e se trovi il libro è denso di fantastiche proposte che ho all’ordine del giorno per provarle 🙂
      In rete c’è ma l’ho visto anche in qualche Natura Sì!

  2. Sono davveri bellissimi e invitanti..ti copio l’idea!!!! bacione Martha

  3. A Linda sono piaciuti?

    • Sì, altrochè!! Qualche spezia le piace perticolarmente mentre con altre come il curry, non si lancia, ma è più temeraria del padre 😉
      Ha reclamato l’ultimo pezzo di pane per la sua scarpetta finale, poi i piselli li adora, li mangia anche crudi mentre mi aiuta a sbuciarli 🙂

  4. Buonissimi, questa mattina volevo comprare i piselli novelli ma il mio fruttivendolo in un orecchio mi ha detto: “aspetta sono vuoti” 🙁 Ma al prossimo acquisto piselloso terrrò a mente questa ricettina sfiziosa 😉

  5. Che buoni, i piselli sughettosi!! E quel pane che si vede nelle foto l’hai fatto tu? una meraviglia!

  6. annar11b says:

    Ciao Marta, eccomi qua con tanto bisogno del tuo aiuto.
    Per iniziare, mi chiedevo se a Suzhou esiste una struttura ospedaliera privata poliambulatoriale alla quale potersi rivolgere con sicurezza ed in qualsiasi momento in caso di necessità o di una emergenza pediatrica (una sorta di pronto soccorso per intenderci).
    La seconda questione assai spinosa riguarda la scuola.Come ben sai l’offerta didattica della scuola internazionale segue un percorso a sé, il quale non ha nulla a che vedere in termini di materie proposte, con quella italiana.In sostanza temo che il mio grande tra due o tre anni al nostro rientro, si ritroverà ad affrontare per la prima volta la scuola italiana come uno straniero in patria, (e una terza elementare per giunta)senza possedere alcuna base linguistica e grammaticale e tabula rasa su tutto il resto ad eccezione dell ’inglese e della matematica.
    In base alla tua esperienza, mi piacerebbe sapere come vivono questa situazione le mamme ed i bimbi italiani in età scolare che vivono a Suzhou, in particolar modo come organizzano i rientri in patria considerando questo punto di vista.
    Spero di non tediarti con queste mie paranoie e ti ringrazio già per i preziosi consigli che mi vorrai dare.
    Grazie,
    Anna

    • Ciao Anna, i tuoi dubbi sono sacrosanti e li abbiamo avuti tutti, ti anticipo che dove vivo io i bimbi ci sono di tutte le età che si sono rotti più di un osso ed i percorsi scolastici ed i loro esiti sono davvero personali. L’offerta formativa è ricca ma come di ci tu un pò a sè: diverse mamme lamentano lacune della lingua italiana e soprattutto di grammatica ma onestamente non so come si trovano al rientro nelle scuole italiane. Sicuro sono fenomenali in inglese ed hanno un’apertura mentale spaventosa, credo sia il rovescio della medaglia. Comunque ri potrei mettere in contatto con altre mamme con figli più grandi, per avere info più precise.
      Del pronto soccorso pediatrico non ho mai sentito parlare, per fortuna non ne ho mai avuto bisogno, ma di problemi di salute ce ne sono stati e sono stati tutti affrontati con buoni esiti. Per altro ci sentiamo in posta privata magari per non tediare chi si trova su questa pagina per i miei piselli 😉 !!

  7. lallabel says:

    che belli e che buoni i piselli!
    aspetto i piselli del mio orto e poi provo!!
    Grazie 😉

  8. Anch’io ho quel libro 😀 e questi piselli mi sembrano proprio buoni…io ancora quest’anno non li ho mangiati, che voglia! 🙂

  9. Super gustosi e complimenti per l’accoppiata senape*piselli alla quale non avevo mai pensato ^_^

  10. Ottimo contorno, anche qui piacciono tanto i piselli 😉
    Ottimo anche l’accostamento con la senape… Per i pomodori maturi bisogna aspettare ma si può usare la salsa casalinga 😉

    • Grazie Cami, quì per le evidenti differenze climatiche di buoni pomodorini cresciuti al sole ce ne sono già, mentre la salsa casalinga langue… 😉

      • Eh sì per i pomodori ovviamente quì bisogna aspettare, mentre lì già ve ne potete deliziare 😀 gnammmmm!!!!!

        • Ciao Marta passo anche da te a darti il mio feedback 🙂
          Questi piselli sono spaziali!
          Ho omesso solo lo zenzero perché non lo
          avevo ed ho usato la mia salsa al pomodoro casalinga! Io ne ho assaggiati una cucchiaiata ed erano buonissimi!
          Sarà stata la senape, sarà stata la curcuma, la salsa al pomodoro… Boh! Quel che so é che erano davvero eccezionali! Io ho della senape in polvere, pagata tanto ma credo proprio eccezionale!
          Ad Adry li ho fatti accompagnare con i grissini rustici di Felicia!
          Brave ad entrambe 😀

          • Grazie Cami!! Sonn davvero contenta che avete apprezzato!
            Una ricetta per blog ed hai risolto la cena, brava!! 😉

  11. Bellissima ricetta…. gustosissimi!!!!! adoro i piselli 🙂

  12. Tatyana says:

    Provati a cena oggi 🙂 BUONI!
    ma ti devo dire che non mi si sono amalgamati bene i gusti 🙁 ( pomodoro tanto dolce e cipolla forte e prevalente :()

  13. Mi sa che ho fatto un po’ la sagra dei piselli! LOL! 😀
    Buoni! Ma non si è sentito molto il gusto della mostarda 🙁 sarà la qualità di mostarda, no?

Lascia un Commento.

You must be logged in to post a comment.

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.
Premium Wordpress Themes Free Wordpress Themes