Apr 7, 2015

Posted by in Blog, pasta e semola, Ricette | 0 Comments

Sedanini ai cavoli di primavera

DPP_0004

Ma quanti cavoli ci siamo mangiati quest’inverno a casa mia?! Una quantità 😉 !!
E’ che alla cuoca piacciono, in tutte le salse, ed in più fanno straordinariamente bene a tutta la famiglia e quindi come non proporli spesso?
Tempo fa ne ho visto una versione semplice ma favolosa proposta dalla Ravanella nazionale e non ho potuto non provare: ho aspettato soltanto che i primi pomodori degni di questo nome cominciassero a farsi vivi e, prima che tutta la famiglia delle crucifere ci abbandonasse causa stagionalità, ho provato la mia versione.
Nasce come verdura a tutto pasto, ma lasciatene avanzare un bel piattone per condirci la pasta come vi dico a fine post e poi mi saprete dire!

Ingredienti:

1 cavolo bianco
1 cavolo verde
7-8 scalogni
1 manciata di pomodorini
1 manciata di pan grattato
timo
q.b. di sale, pepe, paprika
q.b. olio evo


Procedimento:

Tagliare i cavoli a cimette, gli scalogni ed i pomodorini a metà e condire il tutto con olio, sale, pepe, paprika e rametti di timo. Stendere uniformemente le verdure in una placca da forno, spolverare con del pangrattato ed un altro filo d’olio.
Infornare a 180° per 35-40 minuti.

DPP_0003

Godetene tiepida con del buon pane integrale tostato ma tenete da parte un quarto della preparazione per condirci un bel piatto di pasta per il giorno dopo!

Basterà tagliare grossolanamente al coltello le verdure avanzate e schiacciarne un pò con la forchetta per aggiungere cremosità al composto. Unite poi della rucola spezzettata con le mani, dei pistacchi tostati e tritati e saltarci della buona pasta di semola bella al dente.

Un filo d’olio e pure il pranzo del giorno dopo è pronto da gustare 🙂

DPP_0005

 

Lascia un Commento.

You must be logged in to post a comment.

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.
Premium Wordpress Themes Free Wordpress Themes