Mar 8, 2012

Posted by in Blog, dolci al cucchiaio, Ricette | 31 Comments

Woman’s Tiramisù


Quando voglio provare  un gusto classico della cucina italiana in chiave vegan io non ho dubbi e vado a colpo sicuro su Magie vegan di Chicca!
Il suo è stato il primo veganfood blog ad accompagnare e facilitare la trasformazione della mia cucina: dal dolce al salato, ricette semplici e di effetto, consigli utili, pratici e la certezza di centrare il  gusto ed il risultato.
E’ successo anche per il mio primo esperimento di Tiramisù: tra le varie proposte che lei ci fa, ho scelto la versione con biscotti secchi, crema pasticcera e panna veg; servito a nuovi amici a cena è stato un successone! 😉
A te cara Chicca, nel giorno simbolo delle donne, dedico questa  prelibatezza la cui ricetta di crema pasticcera è  tua!
L’ho seguita grammo per grammo, come mai sono solita fare, nella speranza di ottenere il  tuo stesso genuino  e strepitoso risultato.
In questo momento in cui viaggi in salita, ti  invio una manciata di energia positiva, un cucchiaio abbondante di dolcezza  ed un caloroso, anche se a distanza, abbraccio  a mandorla, sperando tu possa ritrovare  serenità, pace interiore e con gli affetti più importanti. 😛

Ingredienti:
500ml di latte di soia
30gr farina di riso
15gr maizena
30gr di margarina
un pizzico di vaniglia bourbon
un pizzico di curcuma
la buccia di mezzo limone
2 cucchiai di zucchero a velo
un pizzico di sale
300g di biscotti digestive
q.b. di orzo
200g  di panna da montare
q.b. di nocciole tostate
q.b. di cioccolato fondente

Procedimento:
Preparate la crema pasticcera miscelando in una ciotola la farina di riso, la maizena, la vaniglia, la curcuma ed aggiungete circa 50-80g di latte  per sciogliere gli eventuali grumi, con l’aiuto di una frusta.
In un pentolino aggiungete il resto del latte, la margarina, lo zucchero, la buccia di limone, il pizzico di sale e portate a bollore. Versate nel latte caldo le polveri disciolte mescolando di continuo con un cucchiaio di legno: in 5 minuti si addenserà e la crema sarà pronta.
Togliete la buccia del limone e versate in un contenitore per farla raffreddare coprendola con la pellicola a contatto.
Una volta fredda, montate la panna ed unitela alla crema amalgamando bene i due composti. La vostra chantilly è pronta, non resta che comporre il tiramisù.
Bagnate velocemente i biscotti nell’orzo freddo e dolcificato a piacere e disporli uno accanto all’altro in uno stampo. Ricoprite i biscotti con metà crema e grattugiate sopra del cioccolato fondente.

Proseguite con un altro strato di biscotti, stendete il resto della crema, e cospargete la superficie con la granella di nocciole tostate ed altro cioccolato grattugiato.
Ecco il vassoio pronto per essere gustato…


…e la simpatica monoporzione spazzolata da Linda prima riuscire a di dirle: “Ti piace?!”  😉


Se  poi non avete sempre pargoli in tavola e per una volta vi  volete concedere una versione leggermente alcolica, basterà aggiungere un pò di rum all’orzo e montarlo dentro dei bicchierini per un “Sweet Woman shot”!


Un assaggio a tutte le meravigliose donne che passano di quì ed alla loro dolce forza che mettono in ogni “Battaglia” della vita!! 🙂


Quì la festa della donna non è particolarmente sentita nè celebrata (e ce ne sarebbe bisogno più che altrove…), mio marito se la caverà con un pò di coccole, ma Linda è tornata da scuola con fiori ed auguri per me!!

  1. dockarin says:

    Quale dolce è più indicato di questo per augurarci TANTI AUGURI DONNE !!! un dolcetto che ci rappresenta in tutto : la crema ,cioè la dolcezza l’affettuosità avvolgente tipica di ogni donna anche della più rigida ,intramezzata dalla scioglievolezza “croccante” del biscotto ,cioè l’ambivalenza e la malleabilità dell’essere femminuccia forte e morbida quando serve, le semplici nocciole..cioè la Terra nuda e cruda con tutte le sue potenziali virtù …NOI semi di vita …da NOI nasce la vita..

    UN ABBRACCIO INFINITO A TUTTE

    P.S: non conosco Chicca66 di “persona” pur essendo anche io assidua frequentatrice del suo food-blog..ho capito che sta attraversando uno dei vari momenti bui della vita..le mando un particolare augurio dedicato solo a lei e le ricordo che dopo l’oscurità la luce appare più accecante e calda del solito…aspetta,abbi pazienza e il SOLE tornerà a bruciarti con la sua energia. FORZA!!!

    • Grazie Karin! Hai completato perfettamente il messaggio del mio post!!
      Basta leggerti per capire che ora il sole è tornato a splendere anche su di te! 😉
      ti abbraccio happy woman!!

  2. Grazie Marta stò piangendo 😥 in questo momento anche questi gesti mi aiutano a sopportare il momento buio, la vita a volte ti riserva situazioni davvero strane da sopportare, la mia separazione è sicuramente un momento triste ma sotto certi aspetti mi sento serena e forte, ho fatto tutto il possibile per cercare di non arrivare a questo punto…
    Come dice dock la luce prima o poi tornerà fino al prossimo momento buio, grazie davvero dal cuore Marta, spero prima o poi ci sia l’occasione di conoscerci personalmente!
    Un grande augurio a te e sopratutto a tutte le donne che per qualsiasi motivo stanno soffrendo!

  3. AUGURISSSSSSSIMI ALLE “MIE” DONNE dolce strepitoso soltanto alla vista…. immagino Linda

    • Anche a te Mà! Smack!!!
      Oggi ho preparato un panino vegano da urlo per pranzo a Luca; mi ha poi mandato una mail dicendo: “buonissimo. ti amo”!!
      Speriamo non solo per il panino?! 😉

  4. Sei stata molto dolce e cara nei confronti di Chicca, ha proprio bisogno di sostegno e di energia positiva.
    E’ una cuoca straordinaria ed una donna energica, deve solo trovare la fiducia in se stessa… Perché in questi casi si perde sempre!
    La tua presentazione è perfetta ed immagino la delizia. Dovrò provare anch’io a farlo per Adry che ne va’ ghiotto. Ho sempre timore.
    Devo andarmi a spazzolare tutte le versioni della cara Chicca 😉
    Grazie Marta!

    • Io finora non lo avevo mai fatto ma tenevo a mente tutte le versione in attesa del momento giusto… Se lo faraì però scommetto non resisterai all’assaggio dopo aver visto il suo viso dopo il primo cucchiaino!! 😉 Ogni tanto si può: il nostro corpo riesce a gestire e smaltire con efficienza degli sporadici strafalcioni igienisti, altrimenti saramo circondati da moribondi invece… 🙂

  5. Complimenti per il dolce, per l’esecuzione perfetta e la stupenda presentazione……… io questa volta passo, non riesco più a gustare queste super coccole, ormai mi sono disabituata, una volta avrei potuto mangiarne una teglia intera!!!! 😛
    Un augurio a tutte le donne, speciali e uniche sopratutto per la loro capacità di rinascere…….. solo le donne sono capaci di ricostruirsi, di cercarsi e trovarsi….. sarà faticoso ma anche bellissimo, è stupendo rinascere e trovare un mondo nuovo intorno a te…..
    Vorrei davvero poterlo sussurrare a tutte…… credetemi, dopo la sofferenza, dopo il buio arriva la luce!!!!!

    • In effetti è un dolce bello ricco, ma taaaanto buono…
      Se già mangio qualche volta al mese un dolcetto leggero, questo sarà perfetto per le feste importanti!!
      Grazie anche alle tue parole che si aggiungono alle mie arrivando sicuramente a destinazione 😉

  6. Il blog dI chicca hai ragione, e’ una certezza!!!!!
    Auguri donna 🙂
    Auguri speciali per linda ^_^

  7. Raffy77 says:

    Auguri a tutte le meravigliose donne che cucinano con amore piatti veg come questo tiramisù da urlo!!! 😛
    Brava Marta! 🙂

  8. Sento ancora il bisogno di lasciare il segno ringraziando tutte, e vorrei dire a Mimì che nulla potrà farmi perdere la fiducia e la stima di me stessa e questo lo dico con un pizzico di orgoglio e forse anche presunzione…Condivido quello che dice Felicia che mi capisce perfettamente per esperienza personale, con l’unica differenza che lei non aveva figli…e purtroppo i figli grandi o piccoli soffrono sempre più degli adulti forse! Sono sicura che ci sarà una rinascita positiva anche se ci vorrà del tempo!
    Grazie ancora tesoro e grazie a tutte voi che mi siente vicine lo scrivo qua dove mi sento anche più libera in certo senso dove credo parenti vari non vengano a leggermi 😉 Ancora auguri donne, e non molliamo mai 😛

  9. che bellezza questo tiramisù! la chantilly è perfetta e hai ragione: Chicca è davvero un mito, quando ho cominciato ad avvicinarmi a questo tipo di alimentazione lei, su Veganblog, è stata un vero e proprio punto di riferimento, inconsapevolmente!
    un abbraccio Marta, sei una donna meravigliosa!

  10. Anche oggi due lacrimucce ci sono scappate. Ma di gioia per avere una figlia e una nipote come voi.

  11. anche io quando devo preparare qualcosa di particolarmente gustoso mi affido alle ricette di Chicca, sono infallibili non c’è niente da fare 🙂
    e questo dolce augurio per tutte è davvero splendido marta, grazie e un abbraccio a te 🙂

  12. Tatyana says:

    E’ fuori dei Coppi BUONO!!!!!!!!!!!
    Ancora non ci posso credere che e’ anche così salutare ~ tutto fatto con ingredienti semplici e genuini!!!
    Grazie davvero per condividerlo con noi!!!!!

    • certo che sentire una bulgara usare espressioni emiliane mi fa troppo ridere! cumunque grazie, è un piacere condividere con voi i miei cavalli di battaglia e gli esperimenti incerti: non è facile trovare degli onnivori aperti ed intelligenti come te e tuo marito e non posso che continuare con i miei assaggi così tanto graditi anche dal piccolo Neo che ormai, appena mi vede varcare la soglia con qualcosa in mano, si punta l’indice sulla guancia dicendo mmmmmmmmmmmmm!!!

  13. Ai Si Lin says:

    MMMM…. con questo dolce conquisterai il mondo!
    Ho da poco assaggiato questa fantastica versione vegana del tiramisù e ne sono rimesta sorpresa per il suo sapore, la sua presentazione e soprattutto la sua leggerezza.. ma più di me è rimasto colpito Angelo che l’ha mangiato tutto quasi in un boccone e non aveva assolutamente capito che fosse un dolce vegano!!!

    • Ciao Ersilia, non sai quanto mi fa piacere trovarti sotto la ricetta che hai assaggiato e, a quanto pare con molto gusto! Anche a me la cucina vegana continua a sorprendere e sentire che tutti la possono apprezzare senza accorgersi dei “senza” è un grande complimento!
      A fra poco allora per la spesa, sempre che non ci spazza via il temporale tropicale 😉

  14. Monica_g says:

    Ciao Marta, non trovo più la panna da montare veg (non ho ben capito qual è il motivo) con cosa potrei sostituirla?
    Buona serata!

    • Purtroppo è un pò che non si trova più… Ora il dilemma: rinunciare a golosità come queste in attesa che un’altra azienda si attrezzi a riguardo o ripiegare, in via del tutto eccezionale qundo la gola o un imminente compleanno incalza, su soluzioni non del tutto veg come la famosa panna che inizia con la H e finisce con la à, a base vegetale ma con le proteine del latte tra gli ingredienti!
      a ciascuno la propria scelta…
      io non sapendo ancora cosa decidere ultimamente l’ho provato facendo una sorta di panna montata con gli anacardi ammollati, passati al minipeemer ed un pò di dolcificante a piacere. Non è la stessa cosa ma lo trovo ugualmente piacevole e 100% vegetale! 😉
      Ma il compleanno di mia figlia si avvicina e la torta classica richede la panna, anche se in questi giorni mi sta sfinendo la vita per avere una sacher…chissà che quest’anno non avrà una torta dark! 😆

      • dockarin says:

        Noooo!
        Volevo farla domenica la sacher poi ho ripiegato sullo strudel!!!mannaggia..cmq esitono ricette per farsi la panna montata veg casalinga..bisogna un po’ ingegnarsi..

        • Hai fatto benissimo a fare lo strudel che come sai è pure un dolce igienista!!
          Dopo quel pranzo ci mancava pure una fettozza di torta al cioccolato e marmellata!! Guarda che io il primo pasto successivo al tuo invito l’ho fatto il giorno dopo a colazione con un grappolino d’uva!!
          PS: nobili avanzi finiti e neanche una mollica sprecata!!
          Fammi sapere se provi a far la panna che così facciamo a meno della “H…à”!!!

        • dockarin says:

          ok proverò…così ve la faccio assaggiare al prossimo incontro… 😉

          Ciao,ciao!!!

      • Monica_g says:

        Grazie!
        Buona giornata.

  15. Wow, wonderful blog structure! How long have you ever been running a
    blog for? you made blogging glance easy. The full look of your web site is
    great, as smartly as the content material!

Lascia un Commento.

You must be logged in to post a comment.

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.
Premium Wordpress Themes Free Wordpress Themes