Invito a nozze!!

Un’altra esperienza che non ti devi far mancare prima di lasciare il celeste impero, è un invito ad un matrimonio tradizionale.
Impossibile ogni tanto non pensarci: ovunque ti ritrovi a passare e passeggiare, incroci coppie di sposi che preparano anzitempo il loro album fotografico, con diverse scenografie e frequenti cambi d’abito. Ma che altre usanze hanno, com’è la cerimonia, che mangiano, come si vestono, che si regala? Solo esserci può sciogliere ogni curiosità…
Ho sempre pensato in cuor mio che l’occasione ci sarebbe stata: un collega italiano di mio marito, che lavora quì in Cina da più di sei anni, è fidanzato da tempo con una ragazza cinese. Tutte le ragazze cinesi anelano al matrimonio (specie se con uno straniero) ed anche lei non fa eccezione. Sono stati a cena da noi tempo fa, e qualche battuta sull’argomento è anche uscita. Poi più niente fino a … il loro invito a nozze!
Ovviamente è sia in cinese che in italiano con il dovuto cambio di abito…

Evviva! Linda ne è entusiata: adora Candy, la sposa, il suo sorriso ed i suoi modi dolci e gentili anche se non so se abbia capito che quel giorno non potrà sempre giocare con lei…ed anche io lo sono, per affetto e curiosità.
Sì, forse non sarà proprio un matrimonio completamente stile cinese, perchè trattasi di una coppia mista, ma sarà sicuramente diverso da quelli cui siamo abituati a partecipare.
Dopo il primo entusiasmo io e mio marito pensiamo e poi diciamo la stessa cosa: “e che mangeremo?!”
Diciamo pure che la Cina non è proprio terra di vegani, ma il connubio con l’Italia ci dovrebbe salvare: lo sposo è italiano, diversi invitati sono italiani, lo chef è italiano; ce la dovremo cavare!
Sollevato il punto con lo sposo, ci invia il menù per farci dare un’occhiata:

Dinner Buffet Menu

Appetizer

Penne Nicoise salad
Couscous salad
Assorted Italian cold cuts and salami
Mushroom Salad with Garlic & Red Wine

Chinese Cold Dish
Malan tou
Mixed enoki mushroom with XO sauce
Crystal goose liver
Red date with honey sauce
Steamed chicken with chili sauce
Pickled pork tripe

Assorted Lettuce

Condiments For Salad

Poached Seafood On Ice
Boiled Prawn

Pasta Station
Spaghetti
Penne
Two Pasta Sauce

Assorted cheese

Japanese Station
Assorted Sushi

Condiments
Japanese Pickle Ginger, Wasabi And Kikkoman Sauce

Carving Station
Roasted Whole Beef Sirloin With Mushroom Sauce

Pizza Station

Char Grill Station

Chinese BBQ Station

Chinese Dim Sum

Grain Station

Soup
Minestrone soup
Cantonese soup of the day

Hot Dish:
Deep fried cod fish rolls
Braised Beef Stew with Root Vegetables
Chicken with caponata
Roasted young potato with rosemary
Pork sausage with onion gravy

Chinese Hot Dish
Deep-fried chicken with chili Sichuan style
Sautéed vegetable with mushroom
Braised beef fillet with pepper and soy sauce
Steamed bass
Stir-fried rice noodles with beef

Dessert
French Cheese Cake
Raspberry and chocolate with Coconut Biscuit
Lizer  Cake
Almond Pear Pie
Green tea and red bean Mousse Cake
Blueberry almond biscuit
Cointreau & Hazelnut Slice

Friut sliced

Da quello che leggiamo c’è di che sfamarsi, eccome, ma non siamo certi, leggendo solo il nome della pietanza, di quali ingredienti sono presenti, così, gentilmente, ci mette in contatto direttamente con lo chef per prendere precisi accordi!
Io gli mando una mail descrivendogli brevemente cosa e come mangiamo e lui, disponibilissimo, risponde che segnalerà il giorno stesso del matrimonio i piatti vegan (sarà un buffet), che è disponibile a preparare anche dei piatti ad hoc su nostra richiesta e che, non essendogli mai capitati clienti vegani ma solo vegetariani, era molto incuriosito ed avrebbe voluto sperimentare anche qualche ricetta!! Evviva! Un cuoco aperto e curioso…
Io non me lo faccio chiedere due volte e gli mando qualche link delle mie ricette e di altri veganchef in rete, confidando nella sua fantasia e buona volontà.
Alla mia mail risponde così:
“Salve Marta, grazie per  i links inviati, li abbiamo già visitati ed inoltrato al nostro pastry chef alcune ricette da Lei proposte. Faremo quanto ci è possibile per allietare la vostra partecipazione al matrimonio di Candy e Filippo”.
Distinti saluti.”
Ilario Turri – Executive Chef – Sheraton Wuxi Binhu Hotel

Mi si è aperto il cuore ed ora aspetto con impazienza di vedere come uno chef Italo-cinese riadatta le mie vegan ricette!!

 

 

 

 

14 commenti su “Invito a nozze!!”

  1. OK, per il mangiare siete a posto….ma cosa gli regalerete? come vi vestirete?……insomma dicci qualcosa delle tradizioni matrimoniali cinesi!!!! Il riso glielo tirano o se lo mangiano???

    1. Per il regalo si va di soldi dentro una busta rigorosamente rossa e oro, perchè dentro a quelle bianche qui si mettono per i funerali….
      Per i vestiti sembra che più si è colorati meglio è. Aprirò l’armadio e prenderò qualcosa di abbagliante…
      Per il riso credo che non ne vada sprecato nemmeno un chicco fuori dal piatto…
      Per il resto non lo sò, dammi il tempo di andare, scopro il resto e vi racconto! 😀

    1. Booo! ma non credo, un tempo forse ed in ricordo della trdizione le spose hanno sempre qualcosa di rosso (fiori, accessori ecc.)! Per quello che riguarda la “nostra” sposa, presto te lo saprò dire 🙂 !!

  2. Cara Marta prima di tutto auguroni anche se con un giorno di ritardo 🙂
    Ma sono gli sposi veri quelli nelle foto? Che belli che sono 🙂
    Spero davvero che anche le mie umili ricettine possano aiutare questi chef 🙂 Sai quanto mi gaserei a sapere che han preso spunto da qualche ricetta 🙂 Un abbraccio cara e ancora AUGURIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIII 😛

    1. Grazie Chicca! Ti rispondo solo ora perchè sono tornata da tre giorni bellissimi a Shanghai per festeggiare il mio compleanno! Linda è crollata ed io ho quindi un minuto… Sì, certo, lì sono ancora “futuri” sposi perchè si usa fare il servizio fotografico prima del matrimonio, per poi mostrarlo il giorno della festa…così li trovi già belli confezionati!!
      Aspetto anch’io con ansia che venga domani per sapere cosa ne sarà venuto fuori con gli spunti italiani tra le mani degli chef!! 😀

          1. Gent.ma Marta, scusa se ti scrivo qui ma sono poco pratico di questi blog…mi chiamo Maurizio, italiano come te, e con una gran voglia di trasferirsi in Cina.

            Ad aprile di quest’anno sono stato a Suzhou per lavoro, io faccio il disegnatore di gioielli ma a Suzhou mi è capitato di insegnare disegno in una scuola a 34 ragazzi.

            Il Preside è stato molto soddisfatto e vuole che torni a fare lo stage per i prossimi 3 anni, così sto pensando di mettere su radici.

            Non è la prima volta che vengo in Cina conosco le principali città ma Suzhou no.

            Com’è vivere a Suzhou? Che consigli mi puoi dare?

            Grazie in anticipo……e buon lavoro in cucina……

            Ciao Maurizio

          2. Ciao Maurizio! Come puoi vedere dal blog e capire dai miei racconti noi stiamo molto bene a Suzhou: è una grande città ma piuttosto vivibile ed il nostro quartiere è ben servito e ricco di espatriati anche italiani. Proprio ieri sera ho conosciuto una nuova coppia che si è trasferita da poco. Non posso che consigliarti di venire, è una grande esperienza oltre che un’ottima possibilità di crescita lavorativa! I cinesi sono cordiali, gentili e curiosi nei confronti degli stranieri e per il cibo non ci sono problemi, oramai si trova di tutto.
            Se vuoi sapere altri dettagli ci possiamo sentire in posta privata oppure parlare un pò più comodamente con Skipe!
            Sono a tua disposizione, fatti sentire quando vuoi 😀
            Ciao Marta

Lascia un commento